Chi siamo   |   La rete   |   Associati   |   Organizzazione   |   Curriculum   |   Partner   |   Esperti   |   Albo Fornitori   |   Sedi

 
  Home Statuto Servizi Tavoli di Progettazione Progetti Pubblicazioni Seminari Stage Amministrazione Trasparente  
 
Area Download
L'area download è riservata agli associati Tecla; vi troverai lo Statuto, i documenti necessari per l'adesione e le note di Approfondimento Tecla Bruxelles.

Per accedere è necessario aver effettuato la registrazione al servizio.

username:


password:

Pubblicazione

IFEL TECLA - #CampusEurope
Ladder Project

ERASMUS+ "Progetti di cooperazione lungimiranti nei settori dell’istruzione e della formazione"

 

 

 

ERASMUS+

Progetti di cooperazione lungimiranti nei settori dell’istruzione e della formazione

Questo bando si inserisce nell’ambito del programma Erasmus+, Azione chiave 3 "Sostegno alle riforme delle politiche". I progetti di cooperazione lungimiranti sono progetti di cooperazione transnazionali volti a identificare, sperimentare, sviluppare o valutare approcci politici innovativi che siano uno strumento per il miglioramento dei sistemi di istruzione e formazione. Tali progetti sono uno strumento chiave per comprendere i gruppi target, le situazioni di apprendimento, insegnamento e formazione al fine di contribuire all’elaborazione di politiche pubbliche nel settore. Per raggiungere questo scopo, è bene che i progetti siano guidati e attuati da attori chiave dotati di capacità di innovazione e competenze che indirizzino l’agenda politica in materia di istruzione e abbiano un impatto tramite le loro attività.

Gli obiettivi specifici del bando sono:

  • avviare modifiche di lungo termine e sperimentare sul campo soluzioni innovative alle sfide nei settori dell’istruzione e della formazione, che possano avere un impatto sostenibile e sistemico sui sistemi di istruzione e formazione;
  • sostenere la cooperazione transnazionale e l’apprendimento reciproco su tematiche lungimiranti tra attori chiave;
  • facilitare la raccolta e l’analisi di elementi di prova a sostegno di politiche e pratiche innovative.

 

AZIONI

Le proposte trasmesse nell’ambito del bando devono riguardare almeno una delle seguenti priorità:

  1. acquisizione delle competenze di base da parte di adulti scarsamente qualificati;
  2. promozione di approcci basati sulle prestazioni in materia di IFP;
  3. promozione di tecnologie innovative nel campo dell’orientamento professionale;
  4. professionalizzazione del personale (istruzione scolastica, comprese l’istruzione e l’assistenza destinate alla prima infanzia);
  5. raggiungimento degli obiettivi della rinnovata strategia dell’UE per l’istruzione superiore.

Le attività finanziabili possono comprendere: analisi, studi, esercizi di mappatura; attività di ricerca; attività di formazione; relazioni, conclusioni di progetti, raccomandazioni politiche; workshop; conferenze, seminari; verifiche e valutazioni di approcci innovativi a livello di base; azioni di sensibilizzazione e divulgazione; azioni volte alla creazione e al miglioramento di reti, scambi di buone pratiche; sviluppo di strumenti ICT (software, piattaforme, applicazioni ecc.) o di risorse per l’apprendimento; sviluppo di altri prodotti intellettuali.

La durata dei progetti deve essere compresa tra 24 e 36 mesi con inizio il 1° novembre 2017, il 1° dicembre 2017 o il 1° gennaio 2018.

 

BENEFICIARI

I progetti devono essere realizzati da un partenariato transnazionale costituito da almeno 3 organizzazioni di 3 diversi Paesi ammissibili.

Sono ammessi a partecipare al bando: organizzazioni pubbliche e private attive nei settori dell’istruzione e formazione o in settori come l’apprendimento non-formale, la gioventù o altri settori socio-economici, oppure organizzazioni che svolgono attività inter-settoriali. Può trattarsi di: autorità pubbliche a livello nazionale, regionale e locale responsabili dell’istruzione e formazione; ONG; centri di ricerca; università; scuole o altri istituti di istruzione; Camere di commercio; reti di stakeholder; centri di riconoscimento; istituti di valutazione/garanzia della qualità; organizzazioni di categoria e datori di lavoro; sindacati; organizzazioni della società civile e culturali; imprese; organizzazioni internazionali.

Questi soggetti devono essere stabiliti in uno dei Paesi ammissibili, ovvero in uno dei 28 Stati membri dell’Unione Europea, nei Paesi EFTA/SEE (Islanda, Liechtenstein e Norvegia) oppure nei Paesi candidati all’adesione all’UE (ex Repubblica jugoslava di Macedonia e Turchia).

 

BUDGET

La dotazione totale disponibile per questo bando è di 8.000.000 EUR. 

Il cofinanziamento UE coprirà fino al 75% dei costi totali ammissibili del progetto, per un massimo di € 500.000.

 

SCADENZA

14 marzo 2017


MAGGIORI INFORMAZIONI

Link al bando.

« indietro

TG WEB
"EUROPPORTUNITA"

Tecla Video
Notizie dall'E.. »

Banca dati progetti europei

Tecla News

Tecla News

Tecla News

Scadenzario Bandi Comunitari

Lettera d'allerta

Documenti associativi

Bandi News

In breve dall'Europa

Eventi

Attuare con successo la strategia Europa 2020


High Quality Italy | Alta qualità certificata e garantita