Chi siamo   |   La rete   |   Associati   |   Organizzazione   |   Curriculum   |   Partner   |   Esperti   |   Albo Fornitori   |   Sedi

 
  Home Statuto Servizi Tavoli di Progettazione Progetti Pubblicazioni Seminari Stage Amministrazione Trasparente  
 
Area Download
L'area download è riservata agli associati Tecla; vi troverai lo Statuto, i documenti necessari per l'adesione e le note di Approfondimento Tecla Bruxelles.

Per accedere è necessario aver effettuato la registrazione al servizio.

username:


password:

Pubblicazione

IFEL TECLA - #CampusEurope
Ladder Project

Turismo, TECLA: “Costruire una rete adriatica del patrimonio UNESCO” - Comunicato stampa


 

Comunicato stampa

 

TURISMO, TECLA: “COSTRUIRE UNA RETE ADRIATICA DEL PATRIMONIO UNESCO”

 

Costruire una ‘Rete adriatica del patrimonio Unesco’: questo l’obiettivo del progetto lanciato dall’associazione Tecla, dall’associazione Arco Adriatico Ionico e da Legambiente, impegnate nella promozione del programma di cooperazione transfrontaliera Italia-Croazia.

“Da tempo abbiamo avviato questo percorso di valorizzazione del patrimonio Unesco dell'area mediterranea” spiegano il presidente di Tecla, Pier Luigi Mottinelli, presidente della provincia Brescia, e il presidente di Arco Adriatico Ionico, Davide Calcedonio Di Giacinto. “Per questo - aggiungono - abbiamo coinvolto sindaci e amministratori dei Comuni delle regioni del litorale adriatico, al fine di fare rete e ottimizzare risorse e tempo per promuovere, attraverso questa iniziativa, lo sviluppo economico e territoriale sostenibile ed equilibrato dell'area”.

Questa proposta nasce da una iniziativa finanziata dal Mibact, promossa dalla Provincia di Matera e dall’associazione Province Unesco Sud Italia, che Tecla assiste dal punto di vista tecnico. Il progetto è stato illustrato ieri pomeriggio a Pescara, nel corso di un tavolo di partenariato a margine dell'evento organizzato dal Comune proprio sulla promozione del programma di cooperazione transfrontaliera Italia-Croazia. Il tavolo è stato coordinato da Francesco Salcuni, esperto di politiche culturali per Legambiente. Il Comune di Monte Sant’Angelo (Fg) ha espresso la disponibilità ad assumere il ruolo di promotore dell’iniziativa.

“In collaborazione con Legambiente – conclude il dg di Tecla, Mario Battello – vogliamo puntare alla diversificazione dell’economia locale grazie a percorsi incentrati sulla valorizzazione sostenibile del patrimonio naturale e culturale meno conosciuto, consentendo una destagionalizzazione del turismo”. La proposta del progetto sarà presentata entro il 19 giugno 2017.

 

Maggiori Informazioni:

Nota di approfondimento del Bando

Nota di approfondimento del Programma

  

  

« indietro

TG WEB
"EUROPPORTUNITA"

Tecla Video
Notizie dall'E.. »

Banca dati progetti europei

Tecla News

Tecla News

Tecla News

Scadenzario Bandi Comunitari

Lettera d'allerta

Documenti associativi

Bandi News

In breve dall'Europa

Eventi

Attuare con successo la strategia Europa 2020


High Quality Italy | Alta qualità certificata e garantita