Chi siamo   |   La rete   |   Associati   |   Organizzazione   |   Curriculum   |   Partner   |   Esperti   |   Albo Fornitori   |   Sedi

 
  Home Statuto Servizi Tavoli di Progettazione Progetti Pubblicazioni Seminari Stage Amministrazione Trasparente  
 
Area Download
L'area download è riservata agli associati Tecla; vi troverai lo Statuto, i documenti necessari per l'adesione e le note di Approfondimento Tecla Bruxelles.

Per accedere è necessario aver effettuato la registrazione al servizio.

username:


password:

Pubblicazione

IFEL TECLA - #CampusEurope
Ladder Project

Programma PDA - Avviso per Ricerca Istituto Bancario - 04/05/2017

Risultati immagini per horizon 2020Programma PDA - Project Development Assistance

Avviso per Ricerca Istituto Bancario

L’Associazione TECLA intende presentare, in qualità di soggetto capofila, un progetto sull’efficientamento energetico negli edifici di proprietà delle province italiane, a valere sul programma PDA - Project Development Assistance dello strumento comunitario Horizon 2020 i cui termini per la candidatura scadono il 7 giugno 2017.

Ai fini della definizione del partenariato di progetto, l’Associazione TECLA, attraverso il presente avviso, lancia una ricerca per la selezione di 1 Istituto Bancario da inserire all’interno della compagine partenariale, al fine di svolgere le seguenti attività:

  •   Valutazione della bancabilità dei progetti;
  •   Partecipazione tavoli di lavoro e stesura degli aspetti finanziari della documentazione prevista dal progetto.

Lo strumento di Horizon 2020 “PDA – Project Development Assistance” sostiene investimenti nell'efficienza energetica attraverso il finanziamento di tutte le attività di sviluppo progettuale, come studi di fattibilità, ingegneria finanziaria, business plan, specifiche tecniche o procedure di appalto. Questo strumento è fondamentale per costruire una massiccia serie di progetti “bancabili”. Il programma finanzia il 100% dei costi del progetto. Il PDA è indirizzato ai promotori progettuali sia pubblici, sia privati, quali le autorità pubbliche e le loro associazioni, gli operatori e gli enti di infrastrutture pubbliche e private, le società di servizi energetici, le catene di distribuzione energetica, i gestori immobiliari e l’industria più in generale. L’obiettivo dell’azione è di costruire competenze tecniche, economiche e giuridiche necessarie per lo sviluppo progettuale che porti al lancio di investimenti concreti ed efficaci. Gli investimenti proposti devono concretizzarsi in contratti firmati (o procedure di gara di appalto avviate per i soggetti pubblici) per gli investimenti energetici sostenibili, ad esempio contratti di rendimento energetico, contratti chiavi in mano, ecc.

 

L’enorme patrimonio immobiliare pubblico che necessita efficientamento richiede investimenti che non possono essere sostenuti finanziariamente solo dal soggetto pubblico, ma impone l’intervento finanziario anche da parte dei privati. Il progetto si pone quindi i seguenti risultati:

 

  • Creare degli strumenti standard (audit, studi di fattibilità, contrattualistica, capitolati, bandi, ecc.) per la realizzazione di gare di appalto utilizzabili dalle stazioni appaltanti,

 

  • Attuare azioni di capacity building per la creazione di una task force di operatori pubblici con specifiche competenze sul settore dell’efficientamento energetico che, coordinata da Tecla, potrà supportare gli enti pubblici nello sviluppo di specifici progetti anche dopo il progetto e supportare nelle attività di monitoraggio delle performance progettuali,

 

  • Effettuare bandi di gara per le province selezionate per l’efficientamento energetico di selezionati immobili secondo schemi di partenariato pubblico-privato.

 

Partendo da audit energetici per edifici selezionati in Lombardia e in Puglia (quindi già in possesso degli enti pubblici), il progetto permetterà alle autorità pubbliche coinvolte di sviluppare tutte quelle attività e quella documentazione necessaria ad arrivare alla pubblicazione delle gare d’appalto su base pubblico-privato.

 

Per partecipare al presente avviso, gli istituti bancari interessati dovranno inviare una manifestazione di interesse a partecipare al progetto in qualità di partner, corredata da una lettera di presentazione dell’Istituto Bancario. Tale documentazione dovrà essere inviata attraverso PEC al seguente indirizzo: segreteria@pec.teclaeuropa.eu entro e non oltre il 15/05/2017 ore 16.30.

L’oggetto della mail deve presentare la dicitura “Candidatura per Progetto PDA”. 

 

Per eventuali informazioni o chiarimenti si può inviare una mail al seguente indirizzo: segreteriatecla@tecla.org o contattare i nostri uffici ai seguenti numeri telefonici:

Tel. +39/06/4468217

Tel. +39/06/4462149

« indietro

TG WEB
"EUROPPORTUNITA"

Tecla Video
Notizie dall'E.. »

Banca dati progetti europei

Tecla News

Tecla News

Tecla News

Scadenzario Bandi Comunitari

Lettera d'allerta

Documenti associativi

Bandi News

In breve dall'Europa

Eventi

Attuare con successo la strategia Europa 2020


High Quality Italy | Alta qualità certificata e garantita