Chi siamo   |   La rete   |   Associati   |   Organizzazione   |   Curriculum   |   Partner   |   Esperti   |   Albo Fornitori   |   Sedi

 
  Home Statuto Servizi Tavoli di Progettazione Progetti Pubblicazioni Seminari Stage Amministrazione Trasparente  
 
Area Download
L'area download è riservata agli associati Tecla; vi troverai lo Statuto, i documenti necessari per l'adesione e le note di Approfondimento Tecla Bruxelles.

Per accedere è necessario aver effettuato la registrazione al servizio.

username:


password:

Pubblicazione

IFEL TECLA - #CampusEurope
Ladder Project

Pubblicato il 3° bando del programma Interreg Central Europe

Pubblicato il 3° bando del programma Interreg Central Europe

Il programma Interreg CENTRAL EUROPE (CE) lancia il terzo invito a presentare proposte alle organizzazioni pubbliche e private delle regioni dell'Europa centrale.
Il programma Interreg CE è finanziato dal Fondo europeo di sviluppo regionale (FESR) e sostiene la cooperazione regionale tra nove paesi dell'Europa centrale. L'obiettivo generale del programma è "cooperare oltre i confini per rendere le città e le regioni europee centrali migliori luoghi di vita e di lavoro" implementando soluzioni intelligenti che rispondano alle sfide regionali nei settori dell'innovazione, dell'economia a basse emissioni di carbonio, dell'ambiente, cultura e trasporti. Il programma dura dal 2014 al 2020 e investe 231 milioni EUR per cofinanziare progetti di cooperazione transnazionale promossi da organizzazioni pubbliche e private appartenenti alle regioni dell'Europa centrale.

Obiettivi

Nell'ambito della terza chiamata, le proposte possono essere presentate in tutti e 4 gli assi prioritari, tuttavia alcuni obiettivi specifici del programma all'interno degli assi prioritari 1, 2 e 3 saranno incentrati su argomenti tematici predefiniti. Inoltre, non è possibile presentare proposte nell'ambito dell'obiettivo specifico 2.3 "Migliorare le capacità per la pianificazione della mobilità nelle aree urbane per ridurre le emissioni di CO2".

Per rispettare i termini di questa chiamata, una proposta progettuale deve concentrarsi su un solo asse prioritario e un obiettivo specifico.

Obiettivi specifici dell'Asse Prioritario "Innovazione":

1.1 Migliorare i legami sostenibili tra gli attori dei sistemi di innovazione per rafforzare la capacità regionale di innovazione in Europa centrale

1.2 Migliorare le conoscenze e le competenze imprenditoriali per far avanzare l'innovazione economica e sociale nelle regioni dell'Europa centrale

Obiettivi specifici dell'Asse Prioritario "Strategie per la de-carbonizzazione":

2.1 Sviluppare e implementare soluzioni per aumentare l'efficienza energetica e l'utilizzo di energia rinnovabile nelle infrastrutture pubbliche

2.2 Migliorare su base territoriale le strategie e le politiche di pianificazione energetica a basso contenuto di carbonio volte a mitigare il cambiamento climatico

Obiettivi specifici dell'Asse Prioritario "Risorse naturali e culturali":

3.1 Migliorare le capacità di gestione ambientale integrata per la protezionee e l'uso sostenibile del patrimonio naturale e delle risorse

3.2 Migliorare le capacità per l'uso sostenibile del patrimonio culturale e delle risorse

3.3 Migliorare la gestione ambientale di aree urbane funzionali per renderle luoghi più vivibili

Obiettivi specifici dell'Asse Prioritario "Trasporti":

4.1 Migliorare la pianificazione e il coordinamento dei sistemi regionali di trasporto passeggeri per avere migliori connessioni tra le reti di trasporto nazionali ed europee

4.2 Migliorare il coordinamento tra gli attori del settore dei trasporti per aumentare le soluzioni di trasporto multimodale eco-compatibili


Beneficiari

Nell'ambito del programma Interreg CENTRAL EUROPE, i candidati idonei sono:

- Enti pubblici nazionali, regionali e locali;

- Istituzioni private, comprese le società private, aventi personalità giuridica;

- Organizzazioni internazionali che agiscono in base alla legislazione nazionale di qualsiasi Stato membro dell'Europa Centrale o, con restrizioni, secondo il diritto internazionale

È da notare che le organizzazioni internazionali che agiscono in base al diritto nazionale di qualsiasi paese al di fuori dell'area non sono ammissibili al finanziamento del programma Interreg CENTRAL EUROPE.

I progetti sostenuti dal programma Interreg CENTRAL EUROPE devono coinvolgere nel partenariato:

- almeno tre partner di finanziamento,

- da almeno tre paesi e

- almeno due dei partner devono essere situati nelle regioni dell'Europa Centrale.

I candidati situati al di fuori dell'area del programma ma all'interno dell'UE possono anche richiedere finanziamenti come partner di progetto. Da notare che il FESR assegnato ad un unico progetto per tali partner non può superare il 20% del contributo totale del FESR a tale progetto. Il coinvolgimento di partner provenienti da regioni dell'UE al di fuori dell'area del programma conferisce un chiaro vantaggio alle regioni interne all'area. Il loro coinvolgimento è considerato eccezionale e deve debitamente essere giustificato.I candidati possono anche essere situati al di fuori dell'UE, ma non riceveranno finanziamenti del FESR dal Programma Interreg CENTRAL EUROPE.

La dimensione del partenariato dovrebbe riflettere l'ambito del progetto e rimanere gestibile. Pertanto, la dimensione massima di una partnership suggerita non deve superare i 12 partner. Le partnership più grandi sono possibili ma devono essere debitamente giustificate in base all'ambito specifico del progetto.

Budget

La dotazione finanziaria totale per questo invito è di 60.000.000 EUR.

Una tabella indicativa dell'allocazione rispetto ai 4 assi prioritari è presente nella tabella a seguire:


ASSE PRIORITARIO BUDGET INDICATIVO

1

Cooperare sull'innovazione per rendere

l'Europa Centrale più competitiva

20

2

Cooperare sulle strategie a bassa emissione

di carbonio in Europa Centrale

10

3

Cooperare sulle risorse naturali e culturali

per una crescita sostenibile in Europa Centrale

20

4

Cooperare sul trasporto per rendere 

più connessa l'Europa Centrale

10
totale 60

 

I tassi di cofinanziamento differiscono a seconda del Paese coinvolto:

- fino all'85% per i candidati della Croazia, Repubblica Ceca, Ungheria, Polonia, Slovenia e Slovacchia;

- fino all'80% per i candidati dell'Austria, Germania e Italia;

- fino all'80% per i candidati situati in regioni europee ma fuori dall'area di eleggibilità del programma INTERREG Central Europe.

 

Scadenza

25 gennaio 2018


Maggiori informazioni

Link al bando

Link alla nota di approfondimento sul Programma Interreg Central Europe

Link al sito del Programma Interreg Central Europe

« indietro

TG WEB
"EUROPPORTUNITA"

Tecla Video
Notizie dall'E.. »

Banca dati progetti europei

Tecla News

Tecla News

Tecla News

Scadenzario Bandi Comunitari

Lettera d'allerta

Documenti associativi

Bandi News

In breve dall'Europa

Eventi

Attuare con successo la strategia Europa 2020


High Quality Italy | Alta qualità certificata e garantita