Chi siamo   |   La rete   |   Associati   |   Organizzazione   |   Curriculum   |   Partner   |   Esperti   |   Albo Fornitori   |   Sedi

 
  Home Statuto Servizi Tavoli di Progettazione Progetti Pubblicazioni Seminari Stage Amministrazione trasparente  
 
Area Download
L'area download è riservata agli associati Tecla; vi troverai lo Statuto, i documenti necessari per l'adesione e le note di Approfondimento Tecla Bruxelles.

Per accedere è necessario aver effettuato la registrazione al servizio.

username:


password:

Pubblicazione

IFEL TECLA - #CampusEurope
Ladder Project

INFORMATIVA BANDO CEF CEF Transport 2019


INFORMATIVA BANDO CEF Transport 2019

 Reflow call & Blending Facility - 25 Novembre 2019


Obiettivi

l bando CEF Transport 2019 – General Envelope (denominato “Reflow Call”) è stato pubblicato il 16 ottobre 2019 sul sito dell’Agenzia esecutiva INEA della Commissione europea. Le proposte potranno essere sottomesse dai promotori fino alla scadenza fissata al 26 febbraio 2020 alle ore 17:00 CET. Tuttavia per poter eseguire le procedure di istruttoria e valutazione delle proposte, il termine ultimo di presentazione presso il Ministero delle Infrastrutture e dei Trasporti, Direzione Generale per lo sviluppo del territorio, la programmazione ed i progetti internazionali è fissato al 24 gennaio 2020. Gli esiti della selezione saranno resi noti indicativamente entro l’estate 2020.

 

Raccordo con la pianificazione nazionale e ruolo dello Stato Membro

Le proposte relative ai progetti di interesse comune candidabili al sopraindicato bando devono essere presentate alla Commissione europea, entro i termini previsti, previo accordo degli Stati Membri interessati ai sensi dell’art.9 del Regolamento n. 1316/2013.

Tale accordo deve essere formalizzato mediante una procedura di validazione da parte della scrivente Amministrazione basata sulla verifica non soltanto della completezza e chiarezza della proposta stessa ma, soprattutto, sulla compatibilità e coerenza degli obiettivi dell’intervento proposto rispetto alle priorità politiche nel settore dei trasporti di indirizzo strategico e di programmazione di questa Amministrazione.

La coerenza con i sopracitati indirizzi sarà, pertanto, elemento imprescindibile per il conseguimento della validazione di competenza dello Stato Membro.

 

Scadenza e Modalità di presentazione delle proposte al MIT

Le proposte dovranno pervenire, entro il 24 gennaio 2020, al Direttore generale per lo sviluppo del territorio, la programmazione ed i progetti internazionali, Dott.ssa Bernadette Veca, all’indirizzo email dg.prog@pec.mit.gov.it, complete di:

  1. lettera di trasmissione;
  2. documentazione completa (form A, B, C, D, Financial Capacity Check);
  3. dichiarazione di responsabilità del soggetto proponente/coordinatore dell’azione (in calce allegata);
  4. allegati obbligatori (documentazione amministrativa, analisi Costi Benefici o Costi Efficacia, eventuali lettere di supporto, autorizzazioni delle autorità competenti e quanto indicato nel bando, nella “Guide for Applicants” e nelle FAQ che costituiscono parte integrante del bando).

La scheda di validazione, a seguito della procedura istruttoria, verrà restituita al proponente/coordinatore, in caso di valutazione positiva, in tempo utile ad effettuare la sottomissione alla Commissione europea.

Budget

La dotazione finanziaria del bando è pari a 1,4 miliardi di euro sotto forma di sovvenzioni a fondo perduto di cui 750 milioni di euro rivolti a tutti i 28 Stati membri ed i restanti 650 milioni di euro disponibili solo per i Paesi eleggibili al fondo di Coesione. Il bando è rivolto a progetti pre-identificati sui Corridoi e su altre sezioni della rete centrale quali ferrovie, vie navigabili interne, strade, porti marittimi e interni, ai prototipi di bordo per il sistema ERTMS, alla sicurezza delle aree di sosta lungo le strade della rete centrale, ai servizi cooperativi per il trasporto intelligente su strada (C-ITS), al Cielo Unico Europeo – SESAR, ai nodi della rete centrale, inclusi i nodi urbani ed alle Autostrade del Mare, con la ripartizione dei fondi indicata nei paragrafi seguenti.

Le percentuali di co-finanziamento variano dal 10% al 50% a seconda degli interventi, come indicato nel bando.

Maggiori informazioni

La documentazione ufficiale inerente al bando CEF Transport 2019 “Reflow Call” è disponibile QUI

Visualizza qui il comunicato stampa relativo al lancio del bando

L’informativa generale è rintracciabile sul sito dell’Agenzia INEA di seguito indicato:

https://ec.europa.eu/inea/en/news-events/newsroom/connecting-europe-facility-€1.4-billion-to-support-sustainable-transport

 

Fonte, MIT 29 ottobre 2019

 

 

« indietro

TG WEB
"EUROPPORTUNITA"

Tecla Video
Notizie dall'E.. »

Banca dati progetti europei

Tecla News

Tecla News

Tecla News

Scadenzario Bandi Comunitari

Lettera d'allerta

Bandi News

In breve dall'Europa

Eventi

Attuare con successo la strategia Europa 2020


High Quality Italy | Alta qualità certificata e garantita